Il caso

“Su Sottomarina parole vergognose di chi cerca visibilità”

Jonatan Montanariello, consigliere regionale del Pd, chiede al sindaco Ferro di denunciare l'influencer napoletano

“Su Sottomarina parole vergognose di chi cerca visibilità”

03/08/2021

CHIOGGIA - “Voglio esprimere la mia solidarietà agli operatori turistici di Chioggia, ormai insultare sui social per cercare visibilità è diventata una moda. Ma non saranno le parole in libertà, vergognose e sgrammaticate, dell’ultimo che passa per strada a rovinare il grande lavoro degli imprenditori del settore. Scriverò comunque al sindaco perché valuti la possibilità di denunciarlo”.

Jonatan Montanariello, consigliere regionale del Partito Democratico interviene nella polemica scatenata dall’influencer napoletano Alex Garini che in un post su Facebook, mentre raccoglie delle alghe, definisce "Zozzomarina Beach" la spiaggia di Sottomarina. “A parte l’ignoranza sul fatto che le alghe sono un fenomeno naturale, non può essere denigrato l’operato di chi all’alba si impegna a tenere pulito l’arenile in attesa che arrivino i turisti, così come di tutti quelli che stanno lavorando per ripartire dopo un anno tremendo. Sono certo che l’infelice uscita di questo personaggio, che passati i due giorni di celebrità tornerà nel dimenticatoio, non scalfirà minimamente il nome di Chioggia, città accogliente ed eccellenza alimentare; ma non può passare l’idea che chiunque possa insultare senza conseguenze”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0