Sottomarina

"Le nostre strutture balneari meritano il viaggio"

Bilancio di metà estate di Gianni Boscolo Moretto, presidente di Gebis

03/08/2021

SOTTOMARINA - Una stagione iniziata presto, martoriata dal maltempo in maggio, esplosa a giugno e con un luglio un po' sottotono. "E speriamo che agosto, visto che le prenotazioni di campeggi e alberghi sono state molte, i nostri operatori balneare possano recuperare" ha spiegato il presidente di Gebis, Gianni Boscolo Moretto, intervenuto per un bilancio di metà estate per quanto riguarda il turismo a Sottomarina e Isolaverde. La preoccupazione del presidente, però, è di possibili restrizioni dovute a eventuali nuove ondate dell'epidemia da Covid: "Potrebbero causare ripercussioni negative nel comparto turistico". Boscolo Moretto, infine, parla del grande lavoro fatto dai gestori degli stabilimenti balneari per garantire la sicurezza e un'accoglienza da tre stelle: "Se dovessimo valutarle coi parametri della Guida Michelin dove per una stella merita una sosta, due merita la deviazione e tre merita il viaggio, Sottomarina, Isolaverde e Chioggia meritano il viaggio".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0