Chioggia

Silvia Zennaro, orgoglio di Chioggia

La velista chioggiotta reduce dalle Olimpiadi premiata dal Comune

05/08/2021

CHIOGGIA - “Non mi fermo qui, l’obbiettivo è Parigi 2024”. Silvia Zennaro, la velista chioggiotta reduce dal settimo posto alle Olimpiadi nella categoria Laser Radial, è stata ricevuta ieri mattina dall’amministrazione comunale di Chioggia in auditorium San Nicolò. Ad accogliere l’atleta chioggiotta, nella uniforme della Guardia di Finanza visto che fa parte del gruppo sportivo Fiamme Gialle, il sindaco Alessandro Ferro e l’assessore dello Sport Isabella Penzo. La campionessa di vela è tornata da poco dalle olimpiadi di Tokyo 2020 e il comune di Chioggia ha voluto omaggiare il suo impegno, donandole una targa.

“Il mio amore per la vela nasce quando ero piccola - ricorda Silvia - mio papà ne era appassionato e per questo decise di farmi provare. Inizialmente devo ammettere che non mi piaceva molto, ma poi vincendo vari premi ho iniziato ad appassionarmi sempre di più. Inoltre ho un carattere molto testardo e determinato, per cui ho continuato. Nel 2011 ho vinto i mondiali con la classe Europa ma cercavo di migliorare sempre di più, e ci sono riuscita, arrivando alle olimpiadi”. “Durante le regate ho cercato di fare del mio meglio, anche rischiando, perché a mio parere chi non rischia non vince mai - sottolinea la velista chioggiotta - sono arrivata al settimo posto e per me è un grande risultato ma voglio riprovarci nel 2024: non mi fermerò e sarà il mio nuovo obiettivo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0