Chioggia

Per i tamponi si deve pagare

L'Ulss 3 si adegua al piano sanitario regionale: test a partire da 8 euro a seconda dell'età

Per i tamponi si deve pagare

10/08/2021

CHIOGGIA - Da oggi niente più tamponi gratis a tutti nemmeno nel territorio della Ulss 3 Serenissima, che ha recepito il nuovo piano regionale di sanità. La motivazione alla base della scelta è chiara, e la spiega il direttore generale Edgardo Contato: "Un vaccino costa 15 euro ma un tampone costa di più, con la differenza che il vaccino, una volta fatto, è per sempre, mentre il tampone lo si può ripetere anche tre volte alla settimana se un utente non ha il green pass: e questi costi incidono sulla nostra sanità".

Non è la prima volta che Contato aveva sottolineato questo discorso e, adesso che la Regione Veneto ha "abbracciato" la posizione del dg, tutto cambia. Da oggi, infatti, i test rapidi saranno disponibili sì, ma a un prezzo calmierato: gratis per gli under 12 e per chi non può essere vaccinato, 8 euro per gli adolescenti dai 12 ai 17 anni, 15 euro per gli over 18 e 22 euro per gli stranieri. Per quanto riguarda il territorio di Chioggia, è possibile sottoporsi a tampone al "walk through" dell'ospedale di Chioggia e su appuntamento diretto tramite il portale dell'Ulss 3 nell'ospedale civile. Inoltre i test rapidi saranno disponibili nelle farmacie e in sette strutture private. Senza dimenticare il camper dei tamponi, che girerà per le sagre del territorio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0