SOTTOMARINA

L'area Relax torna a Sottomarina

Domani sera fino a mezzanotte strade pedonalizzate e intrattenimento

L'area Relax torna a Sottomarina

11/08/2021

SOTTOMARINA - Torna l’intrattenimento nell’area pedonale di Sottomarina. Grazie a una iniziativa di ChioggiaTv e del Comune, con la collaborazione di Ascom a Banca Patavina, domani, 13 agosto, come in epoca precovid, ecco l’area Relax dalle 20 a mezzanotte. Fiori e note musicali giganti, artisti di strada con bolle enormi, il monociclo e i trampoli e il grande ritorno del comico e cabarettista locale Pippo Zaccaria con il suo show. Per i più piccoli delle mini ali giganti, i giochi di una volta e un gonfiabile. Prevista anche una serata analoga a Chioggia.

“Nonostante il difficile periodo che stiamo vivendo che mette a dura prova anche l’organizzazione di alcuni eventi – commenta l’assessore Isabella Penzo - abbiamo voluto fortemente realizzare queste due serate di intrattenimento per i residenti e i turisti, tutto sempre nel rispetto delle normative antiCovid. Il prossimo appuntamento è in programma il 21 agosto in centro storico a Chioggia. Visto l’ottimo gradimento delle pedonalizzazioni serali a Sottomarina, saranno prorogate sino al 20 agosto, tranne domenica 15”. Il Boulevard si colorerà con un grande disegno policromatico di oltre 30 metri, realizzato con gessetti, terre e pigmenti solubili in acqua. Sempre nella stessa zona sarà presente l’associazione Spin Out per promuovere gli sport d’acqua. In viale Padova, nell’area davanti il proprio negozio, Salone Creatività posizionerà una bellissima postazione selfie floreale, mentre Swaron Calzature esibirà sneaker dipinte a mano.

Soddisfatta anche l’Ascom: “Ci siamo inseriti subito con entusiasmo - commenta il presidente di Ascom Confcommercio, Alessandro Da Re - purtroppo le difficoltà economiche delle attività dopo due anni di pandemia e le restrizioni ancora in vigore non ci hanno permesso di organizzare grandi eventi, ma crediamo sia comunque importante dare un segnale di ripartenza. Abbiamo raschiato il fondo del barile per poter contribuire economicamente a questo evento perché non abbiamo voluto chiedere nulla ai nostri soci tenendo conto del momento. Ci auguriamo che il prossimo anno si possa tornare a proporre grandi eventi estivi, come eravamo soliti fare”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0