Chioggia

Mascherina e Green pass per vedere i fuochi

Sono le misure adottate dal Comune di Chioggia per lo spettacolo pirotecnico del 14 agosto

Mascherina e Green pass per vedere i fuochi

11/08/2021

CHIOGGIA – Fuochi di Ferragosto con mascherina e Green pass. E' stato confermato, come anticipato (leggi articolo), lo spettacolo pirotecnico nella laguna del Lusenzo di sabato prossimo, 14 agosto, dalle 23.45. A tal proposito, il sindaco Alessandro Ferro ha firmato stamane un'ordinanza sulle misure da adottare per contenere e prevenire la diffusione del virus Covid19, che istituisce per gli spettatori presenti in tutti gli spazi e aree pubbliche che si affacciano sul Canale del Lusenzo, l'obbligo di indossare la mascherina (eccetto i bambini con età inferiore ai 6 anni e le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina) e di rispettare la distanza interpersonale di almeno 1 metro. Inoltre, la permanenza nell'area per assistere allo spettacolo sarà ammessa solo per le persone in possesso della Certificazione Verde Covid- 19, il cosiddetto Green pass.

"Ritorna dopo un anno di stop forzato uno degli appuntamenti estivi più attesi dai residenti e non solo - ha commentato l'assessore al Turismo e agli Eventi Isabella Penzo - la difficile situazione sanitaria del momento ci impone, però, alcune prescrizioni che invitiamo tutti ad osservare. Nonostante la manifestazione sia diffusa e non circoscritta, sia all’aperto e senza varchi di accesso, come amministrazione ci siamo sentiti in dovere di porre ulteriori accorgimenti. Attraverso un'ordinanza del sindaco chiediamo a tutti coloro vorranno godersi lo spettacolo di possedere la certificazione verde e di indossare la mascherina, evitando situazioni di assembramento e cercando di rispettare la distanza interpersonale di sicurezza".

"Oltre alla presenza delle forze dell'ordine e ad una quarantina di volontari che vigileranno l'evento, ci saranno degli addetti iscritti all'apposito albo prefettizio autorizzati al controllo del green pass. Non è stato per nulla semplice organizzare un evento di tale portata – conclude l'assessore Penzo – ringrazio l'ufficio turismo, l'Ulss 3 e il Commissariato di Polizia, con i quali abbiamo condiviso problematiche e soluzioni. Chiediamo quindi a tutti coloro vorranno partecipare, la collaborazione e il massimo rispetto di tali osservazioni per la buona riuscita della serata". L'orario di pedonalizzazione del centro di Sottomarina sarà prolungato fino all'una di notte e il ponte dell'Isola dell'Unione sarà interdetto al traffico veicolare dalle 22.45 fino al termine della manifestazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0