Scuola

Spese anti-covid, 10.500 euro all'Istituto comprensivo

E' il contributo che il Comune di Cavarzere ha corrisposto alle scuole cittadine

Spese anti-covid, 10.500 euro all'Istituto comprensivo

11/08/2021

CAVARZERE - Erogati più di 10mila euro all’istituto comprensivo: sono serviti per attività didattiche durante lo scorso anno scolastico ma anche per gli arredi conformi alla normativa anti-contagio. I contributi erano stati assicurati sulla base di quanto disposto nel documento unico di programmazione 2020-’21, e sarebbero serviti sia per le scuole dell’infanzia, sia per le primarie che per la scuola secondaria di primo grado. I fondi sarebbero serviti prettamente per la realizzazione per il funzionamento degli uffici di segreteria, ed erano stati disposti anche sulla base delle richieste avanzate dalla dirigente scolastica dell’istituto comprensivo, oltre che in base alla necessità di ulteriori arredi e alla consistenza delle attività integrative da realizziate nei vari plessi scolastici.

Tenuto conto del numero di utenti e dei progetti da realizzare, l’istituto comprensivo ha beneficiato di 10.500 euro, usati durante lo scorso anno scolastico. “Sono stati impiegati essenzialmente per il materiale legato alla questione Covid - ha informato il sindaco Henri Tommasi - sono state apportate tante modifiche e nuovi arredi per portare a normativa gli spazi per il distanziamento, quindi la somma erogata è stata rilevante”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0