Chioggia

Un milione e mezzo di euro per palestre e impianti sportivi

La Città metropolitana di Venezia ha destinato il contributo per alcune aree esterne e la manutenzione della palestra all’isola dell’Unione

Un milione e mezzo di euro per palestre e impianti sportivi

25/08/2021

CHIOGGIA - Iniezione di risorse dalla Città metropolitana di Venezia (5.820.597 milioni di euro) per gli edifici che ospitano istituti superiori dell’area della Riviera del Brenta e di Chioggia grazie ad un bando del ministero dell’Istruzione. Nel pacchetto di interventi che riguardano un finanziamento destinato alla manutenzione straordinaria e l’efficientamento energetico degli edifici scolastici di competenza di Province, Città metropolitane rientrano come destinatari del finanziamento due istituti del distretto scolastico di Dolo, il Lazzari e il Musatti (un milione di euro), la Cittadella scolastica di Mirano con l’Istituto "Levi-Ponti", l'Istituto di Istruzione Superiore "E. Majorana - E. Corner", l'Istituto di Istruzione Superiore "8 Marzo - K. Lorenz" (3.200.000 euro) oltre a un milione per attrezzare alcune aree esterne con piastre ad uso sportivo e 415.597 euro per interventi di manutenzione della palestra all’isola dell’Unione di Chioggia.

Dal prossimo autunno partirà la progettazione per effettuare lavori di manutenzione straordinaria per adeguamento architettonico e impiantistico per ottenimento certificato prevenzione incendi ed efficientamento energetico. Seguirà, poi, la gara per l’affidamento dei lavori che con ogni probabilità dovrebbe svolgersi nell’estate del 2023 per non interferire con l’attività didattica di ciascun istituto.  “L’impegno della Città metropolitana nel settore dell’edilizia scolastica per l’area della Riviera del Brenta e del Miranese si conferma importante e soprattutto concreto, sia nello stanziamento di spesa che, poi, nei progetti da realizzare - spiega Saverio Centenaro, delegato del sindaco Luigi Brugnaro - nel corso di questa estate sono stati svolti lavori di manutenzione diffusi e importanti per migliorare l’abitabilità e la sicurezza oltre che migliorare gli spazi dove quotidianamente studiano i nostri ragazzi. Gli interventi sono ancora molti da fare ma la progettazione e la ricerca di risorse continua anche in questo secondo mandato del sindaco Brugnaro alla guida della Città metropolitana”. 

Si stanno intanto concludendo gli interventi di manutenzione diffusa avviati nel corso dei mesi estivi negli istituti superiori dell’aera di Chioggia, Dolo e Mirano per un importo complessivo di spesa di 3.330.000 euro. Nel dettaglio si sono svolti e si stanno concludendo lavori all’istituto "Cestari" di Chioggia: manutenzione atrio e accesso principale (dipinture e manutenzioni serramenti; segnaletica orizzontale parcheggio, dipintura aule; all'istituto "Veronese" sempre di Chioggia: manutenzione atrio e accesso principale (dipinture e manutenzioni serramenti), nuove barriere frangivento su finestre aule esposte a Nord-est, manutenzione sottoscala (scrostatura e dipintura), segnaletica orizzontale parcheggio, dipintura aule; all'istituto "Righi" di Chioggia: manutenzione straordinaria recinzione esterna (rifacimento), manutenzione straordinaria pensilina entrata principale, manutenzione sottoscala (scrostatura e dipintura), segnaletica orizzontale parcheggio, dipintura aule. Inoltre all'istituto Marconi di Cavarzere: manutenzione atrio e accesso principale (dipinture interne ed esterne, manutenzioni serramenti), nuovi serramenti aule al piano terra e dipintura aule.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0