Chioggia

“Servono guide turistiche ad hoc per Chioggia”

L'appello alla Regione Veneto di Silvia Vianello, presidente del consorzio ConChioggiaSì

“Servono guide turistiche ad hoc”

27/08/2021

SOTTOMARINA - L’appello alla Regione del presidente del Consorzio ConChioggiaSì Silvia Vianello: “Servono guide turistiche ad hoc per Chioggia”. Attualmente le guide turistiche sostengono gli esami per ottenere il patentino ed esercitare la professione in Regione e il programma d’esame verte soprattutto su Venezia. “Ed è proprio questo il problema – sottolinea Silvia Vianello – noi abbiamo in casa molta gente preparatissima, nata e vissuta a Chioggia, che conosce alla perfezione la storia del nostro territorio. Per diventare guida turistica però bisogna affrontare un esame in cui la storia di Chioggia viene solo affrontata marginalmente e gran parte del programma d’esame verte comunque su Venezia. Questa modalità, a nostro avviso, andrebbe cambiata. Il territorio clodiense è molto vasto e con una storia lunghissima in cui ci sono miriade di importanti avvenimenti. Abbiamo un patrimonio storico e culturale molto ampio. Crediamo sia più giusto che le due cose vengano scisse: ci devono essere guide preparate al meglio sulla storia di Venezia e guide ad hoc anche per Chioggia”.

Al momento la cosa non è mai stata presa in considerazione, ma una distinzione tra Venezia centro e veneto orientale già esiste: “Si tratta solo di riconoscere il fatto che anche la parte sud del litorale ha diritto a delle guide preparate principalmente sulla storia di quel territorio – conclude Silvia Vianello – per la parte orientale è già stato fatto ora ci auguriamo di venire ascoltati dalla Regione. In questo modo si darebbe la grande possibilità, alle nostre tante figure storiche preparatissime e che in gran parte fanno parte del mondo dell’associazionismo locale, di avere il grande privilegio di accompagnare i turisti nella propria città raccontandone pregi e peculiarità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0