L'iniziativa

Diario scolastico, in regalo alle primarie

Domani la presentazione in Comune a Chioggia, con tutti gli sponsor

Il Diario scolastico ve lo regaliamo!

06/09/2021

Il Diario scolastico 2021-2022 “Un pieno di energia” (che verrà distribuito a tutti gli alunni delle classi III, IV e V delle scuole di Chioggia), e il quaderno per gli alunni delle classi I e II, verranno presentati alla stampa e alle autorità cittadine domani 7 settembre, alle 11.30 nella Sala dei Lampadari del Comune di Chioggia.

 

Alla presentazione, coordinata dal direttore della Voce di Rovigo, Pier Francesco Bellini, parteciperanno i partners che con il loro prezioso contributo hanno reso possibile la realizzazione del progetto.

Il “Diario 2021-2022” realizzato dalla Voce (con il contributo della Regione Veneto e il patrocinio dell’Ufficio scolastico provinciale di Rovigo e di Padova, e grazie alla partecipazione di importanti realtà economiche del Veneto) sarà distribuito gratuitamente  il primo giorno di scuola agli allievi delle classi III, IV e V di tutte le scuole primarie della provincia di Rovigo,  di Chioggia, Cavarzere e di altri 54 comuni della bassa padovana a cui si aggiungono circa 10mila alunni delle scuole di Treviso. Per gli alunni di I e II è invece stato realizzato un quaderno illustrato. In tutto si tratta di quasi 50mila copie in omaggio per studenti e insegnanti.

 

E’ un’iniziativa che, dopo il successo delle edizioni precedenti (questa è la terza edizione), arriva dunque anche a Chioggia grazie al patrocinio dell’amministrazione comunale e al contributo di Camera di commercio Venezia Rovigo, Mercato Ittico all’ingrosso di Chioggia, Ortomercato di Chioggia, Bcc Patavina, Veritas, Arriva Veneto, Adriatic Lng e Parco del Delta del Po.

 

Il Direttore del Mercato Ittico all’ingrosso di Chioggia e amministratore unico di SST Spa – l’Avvocato Emanuele Mazzaro è molto soddisfatto: “Mai come quest’anno, viste le mille difficoltà della scuola legate alla pandemia, con questo piccolo regalo abbiamo ritenuto importante offrire ai ragazzi delle scuole primarie un segnale di vicinanza e di amicizia da parte del territorio. Sono loro, infatti, che rappresentano il nostro futuro. E non solo. Con il Diario in omaggio abbiamo anche voluto andare incontro alle esigenze di molte scuole di fornire a tutti i ragazzi un diario uguale (in modo da superare diseguaglianze spiacevoli quando si tratta di giovanissimi) e con spunti di riflessione sia culturale che di comportamento civile e sanitario e di rispetto dell’ambiente. Al tempo stesso pensiamo di avere fornito anche un piccolo aiuto alle famiglie permettendo loro di investire qualche euro in più, ovvero il costo del diario, in altro materiale didattico. Ed è sicuramente importante vedere rappresentata l’attività della pesca in forma di racconto e disegno all’interno della pubblicazione rivolta alle giovani generazioni.”

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0