La polemica

L'ex premier aggredito da una no vax: "E' una rivale di Stecco"

I grillini stigmatizzano l'aggressione a Giuseppe Conte

L'ex premier aggredito da una no vax: "E' una rivale di Stecco"

08/09/2021

CHIOGGIA - Il Movimento 5 Stelle di Chioggia e il candidato sindaco Daniele Stecco stigmatizzano l’aggressione subita ieri pomeriggio in piazza Vigo dall’ex presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ora capo politico del Movimento.

Protagonista dell'episodio è stata una candidata al consiglio comunale nella lista “Rinascere Chioggia – Grande Nord” che sostiene il candidato sindaco Mirko Righetto: "Un episodio da condannare senza se e senza ma - commenta Daniele Stecco - considerando anche che i toni e i contenuti della provocazione della signora No Vax richiamano una responsabilità non solo sua personale, ma anche politica. Questa persona – prosegue Stecco – era senza mascherina, delirava a 360 gradi di complicità nelle situazioni interne e internazionali che il governo Conte II ha contribuito a risolvere, e ha insultato milioni di cittadini che stanno rispettando le regole per uscire dall’emergenza".

Continua Stecco. Mi chiedo: "Ha agito da sola, o gli esponenti della lista per cui si candida (a cominciare dal candidato sindaco Mirko Righetto) erano al corrente dell’azione? Comunque sia, chiedo vengano prese pubblicamente le distanze: tra l’altro la stessa signora, nel monologo contro Conte, ha negato di essere pure candidata... Nel secondo caso, ancora più grave, saremmo di fronte a un’intera forza politica che gioca con la salute dei cittadini e giustifica, quando non promuove, atteggiamenti offensivi e minacciosi nei confronti degli avversari. Noi non abbiamo intenzione di condurre una campagna elettorale del genere, nei confronti di nessuno", conclude il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle e della lista civica Chioggia Sempre!

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0