IL FESTIVAL

“Musica in laguna”, il clou

Si comincia domani sera alle 21, nel suggestivo scenario della chiesa di Santa Caterina.

“Musica in laguna”, il clou

09/09/2021

CHIOGGIA - Entra nel vivo il festival “Musica in laguna d’arte” organizzato dall’associazione lirico musicale clodiense. Tre in concerti in tre giorni, due a Chioggia e uno a Cavarzere.

Si comincia domani sera alle 21, nel suggestivo scenario della chiesa di Santa Caterina. Il maestro Marco de Santi si esibirà in un concerto per chitarra classica, nell'ambito del progetto "Il legno che canta".

Lo spettacolo prevede l’ingresso a pagamento (5 euro), prenotazione obbligatoria contattando il numero telefonico 327 3324469, richiesto il possesso del Green pass.

Sabato, sempre dalle 21, torna il grande jazz al giardino di palazzo Grassi, dove si esibirà il trio di Angelo Comisso: oltre al leader (al pianoforte), sopra il palco saliranno Alessandro Turchet al contrabbasso e Luca Colussi alla batteria. Anche per questo concerto è necessario prenotare allo stesso numero ed essere in possesso di Green pass.

Domenica 12, dalle 17.30, al teatro Tullio Serafin di Cavarzere concerto del trio guidato da Massimo Tagliata (fisarmonica) e Andrea Dessì (chitarra) con Roberto Rossi alla batteria, nel repertorio dal titolo “Ultimo tango a Parigi” che prevede esecuzioni dal grande songbook francese e argentino del Novecento. L'ingresso è gratuito, ma è necessario il green pass.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0