LA NOMINA

Procuratoria di San Marco, Tesserin alla guida

C'è un chioggiotto tra i sette procuratori del tesoro di San Marco

Procuratoria di San Marco, Tesserin alla guida

13/09/2021

CHIOGGIA – Carlo Alberto Tesserin confermato Primo Procuratore di San Marco per altri tre anni. Martedì, alla prima riunione della procuratoria di San Marco, il consiglio lo ha confermato all’unanimità. Tre settimane fa erano invece stati nominati gli altri sette procuratori di San Marco, quattro confermati e tre nuovi. Oltre a Tesserin sono stati confermati Monsignor Angelo Pagan, il notaio Paolo Chiarutini, l’architetto Amerigo Restucci.

Tra i nuovi c’è un secondo chioggiotto: Gianni Penzo Doria a cui è stato affidato l’aspetto informatico e finanziario. Gli altri due procuratori sono Bruno Barel (avvocato) e l’architetto Marco Zordan.

I Procuratori di San Marco sono custodi del tesoro e dei documenti pubblici, nonché di patrimoni privati, soprattutto di nobili stranieri. Sovrintendono all'esecuzione dei testamenti, in particolare in presenza di legati pii, gestendo eredità e commissarie ed esercitano la tutela sui beni di minori, vedove e incapaci.

M. Bio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0