Chioggia

"Nuove assunzioni per far ripartire il Comune"

E' l'obiettivo dichiarato di Stecco, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle

"Nuove assunzioni per far ripartire il Comune"

15/09/2021

CHIOGGIA – “Nuove assunzioni per far ripartire la macchina comunale”. E’ uno degli obiettivi di Daniele Stecco, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle. “Il primo atto che faremo come amministrazione comunale – spiega Stecco - sarà l’indizione dei bandi di concorso pubblico, allo scopo di assumere il personale necessario al perfetto funzionamento degli uffici comunali. Negli ultimi due anni, l’effetto dei pensionamenti legati a “quota 100” e il blocco delle prove d’esame in presenza dovuto all’emergenza sanitaria tutt’ora in corso hanno penalizzato fortemente la macchina comunale. Ci sono molti settori rimasti sguarniti e molte pratiche sono rimaste indietro, nonostante il grande impegno e abnegazione degli impiegati e funzionari attualmente operativi. Per questo bisognerà, prima di ogni altra deliberazione, indire subito i concorsi e rimpinguare la pianta organica dell’ente, affinché torni a funzionare a pieno regime e i cittadini possano avere risposte congrue e veloci”.

Le difficoltà di “quota 100” e delle restrizioni da Coronavirus sono state avvertite ad esempio nel comparto delle politiche sociali, che come altri offre servizi che impattano direttamente nella vita dei cittadini: "Leggo di ipotesi fantasiose, relative a nomine straordinarie – commenta il vicesindaco in carica, Marco Veronese – quando invece è un settore che ha bisogno prima di tutto di un dirigente e tre assistenti sociali, risorse umane ed economiche per garantire al meglio l’ordinaria amministrazione quotidiana, chiamata a dare risposte efficaci all’emergenza casa, ai buoni spesa, a tutte le situazioni di marginalità e solitudine, specie tra gli anziani. Aspetti che, come amministrazione, abbiamo naturalmente a cuore e che cureremo a dovere anche nei prossimi cinque anni".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0