Chioggia

Mostra sui fratelli Ballarin e il calcio chioggiotto: l'8 ottobre il taglio del nastro

E' in allestimento in una sala temporanea del Museo civico della Laguna Sud. E oggi un dirigente del Torino la visiterà

Mostra sui fratelli Ballarin e il calcio chioggiotto: l'8 ottobre il taglio del nastro

Un bellissimo scatto pubblicato da www.museoballarinchioggia.it

27/09/2021

CHIOGGIA - L'attesa sta per finire: l'8 ottobre prossimo verrà inaugurata la sala espositiva dedicata alla mostra temporanea “Aldo e Dino Ballarin, il Grande Torino e il calcio chioggiotto” nel Museo civico della Laguna sud di Chioggia. Ci saranno i cimeli di famiglia dei due fratelli, le divise del Grande Torino e pure quella con la quale Aldo Ballarin giocò in Nazionale. E ancora palloni, guantoni, parastinchi e scarpe, comprese quelle firmate da Valentino Mazzola, donate dal capitano del Grande Torino a Dino. Poi i passaporti e i biglietti d’imbarco trovati a Superga tra le lamiere dopo la tragedia.

Intanto oggi pomeriggio, come ha anticipato Tuttosport, ci sarà la visita privata a Chioggia del dirigente granata Alberto Barile, che in serata sarà a Venezia per l'incontro del Torino al "Penzo". Intanto la speranza è che vengano conclusi i lavori di ristrutturazione dello storico palazzo Ravagnan dove un intero piano ospiterà i cimeli dei due fratelli Ballarin e di tutta la storia del calcio chioggiotto, patrimonio acquistato e salvato dalla nipote di Dino, Nicoletta Perini, e dal marito Davide Bovolenta.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0