Chioggia

"Era un ragazzo di rara professionalità"

Il cordoglio del sindaco di Padova, Sergio Giordani, per la scomparsa di Massimo Boscolo, l'agente chioggiotto della Polizia locale di Padova

"Era un ragazzo di rara professionalità"

11/10/2021

PADOVA - "Purtroppo l’agente motociclista della nostra Polizia locale Massimo Boscolo non ce l’ha fatta. E' una notizia tragica che mi addolora in maniera profonda". Sono le parole del sindaco di Padova, Sergio Giordani, nel parlare del 33enne chioggiotto che questa mattina si è spento dopo il tragico incidente stradale di sabato mattina in moto, durante il servizio a una manifestazione sportiva.

"Un ragazzo di rara professionalità che aveva deciso di impegnarsi per gli altri e per tutti i cittadini oggi non c’è più e questo è un lutto grave per tutta la nostra comunità - prosegue il sindaco di Padova - in queste ore ho sperato con tutto il cuore che potesse esserci un esito diverso ma così non è stato, ora, anche a nome dell’amministrazione e della città, voglio far sentire alla famiglia, ai suoi cari, ai colleghi e a tutto il corpo di Polizia locale il calore di una vicinanza autentica. Oggi è un giorno di cordoglio, ma troveremo di certo il modo di ricordare Massimo e il suo sacrificio".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0