Chioggia

Il cordoglio di Armelao per l'agente scomparso

Il sindaco di Chioggia: "Agente preparato, lascia un vuoto immenso". Anche il senatore De Poli ricorda Massimo Boscolo

Il cordoglio di Armelao per l'agente scomparso

Mauro Armelao

11/10/2021

CHIOGGIA - "A nome della Città di Chioggia esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia e vicinanza al corpo della Polizia locale di Padova e Chioggia". Sono le parole del sindaco Mauro Armelao, dopo aver appreso della morte di Massimo Boscolo, l'agente della Polizia locale di Padova, ma nativo e residente a Chioggia, deceduto stamane dopo il terribile incidente di sabato scorso. "Massimo aveva lavorato come stagionale anche nel nostro comando di Polizia locale - ha ricordato Armelao - un giovane agente preparato, un professionista della sicurezza che lascia un vuoto immenso. La città di Chioggia si unisce a questo immenso e ingiusto dolore. La vita ci mette sempre a dura prova. Un abbraccio dal più profondo del cuore ai famigliari".

Grande commozione anche nelle parole del senatore padovano Antonio De Poli: "Esprimo le mie più sentite condoglianze ai familiari e ai colleghi ed amici di Massimo Boscolo, agente della polizia locale di Padova. E' un giorno di grande tristezza per tutta la città di Padova".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0