Chioggia

Sequestrati 70 chili di pescato sotto misura

La Polizia marittima della Capitaneria di porto li ha rinvenuti abbandonati in una banchina vicino al Mercato ittico

12/10/2021

CHIOGGIA - Sequestrati 70 chilogrammi di pescato sotto misura in una banchina nelle vicinanze del Mercato ittico all’ingrosso di Chioggia. Questo pomeriggio il Nucleo Ispettori Pesca della sezione Polizia Marittima della Capitaneria di Porto di Chioggia, nel corso di attività ispettiva per il controllo della filiera ittica a tutela del consumatore finale, ha rinvenuto il prodotto ittico sotto misura in alcune casse, abbandonate sulla banchina. Nel dettaglio, i militari del Comando hanno proceduto a porre sotto sequestro circa 40 chilogrammi di cappesante, 15 di sogliole e altrettanti di orate. Il prodotto ittico in questione, a seguito di misurazioni effettuate con i previsti strumenti, è risultato essere di taglia inferiore a quella prescritta dalla normativa italiana e comunitaria.

Le cappesante, essendo ancora vive e vitali, sono state rigettate in mare da parte del personale dell’unità Gc B97, appartenente al comando, mentre il restante sarà destinato allo smaltimento, ai sensi della normativa ambientale vigente. L’attività di contratto al commercio del prodotto ittico sotto misura è condotta dal personale della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera al fine di consentire uno sfruttamento sostenibile della risorsa ittica, tutelando l’ecosistema marittimo nel suo complesso e garantendo il naturale ed indispensabile ripopolamento della fauna ittica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0