Chioggia

Al Mercato ittico solo col Green pass

Chiunque acceda per scopi lavorativi da venerdì 15 ottobre dovrà avere la certificazione verde e un documento di identità

Il Mercato ittico di Chioggia è #sanocomeunpesce

13/10/2021

CHIOGGIA - Al Mercato ittico all'ingrosso di Chioggia da venerdì si potrà entrare solamente se muniti di Green pass. La decisione, nel rispetto degli ultimi decreti legge, è stata comunicata dal direttore Emanuele Mazzaro e sarà valida per accedere a tutte le aree comuni del Mercato ittico, dalla sala aste alla direzione fino ai bagni pubblici. "Ogni addetto di ditte operatrici e chiunque, a qualsiasi titolo, acceda per scopi lavorativi - spiega la nota del direttore Mazzaro- dovrà possedere ed esibire, a richiesta agli addetti il certificato verde in formato cartaceo o digitale, tenendo a disposizione un documento di identità per l'eventuale riconoscimento. Non sarà consentito l'accesso e la permanenza a chi ne risulti sprovvisto". In ogni caso all'interno del Mercato ittico, rimarranno valide le prescrizioni dei protocolli anti-contagio precedentemente istituiti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0