Chioggia

Assegnate le quote di giunta ma per i nomi si tratta ancora

Due assessori alla Lega, tre a testa FdI e civica, uno Forza Italia

Assegnate le quote di giunta ma per i nomi si tratta ancora

13/10/2021

CHIOGGIA - Centrodestra al lavoro per trovare la giunta entro il weekend. Il sindaco Mauro Armelao sta continuando le consultazioni con i partiti. Incontri che, ovviamente, vengono tenuti top secret. Tra oggi e domani si dovrebbe cominciare a parlare di deleghe, ma sembra che sia stata trovata la quadra sul numero di assessori e su buona parte dei nomi. Il condizionale è d’obbligo, ma voci di piazza indicano che la Lega terrà per sé due assessorati (che con il sindaco diventano tre uomini in giunta), tre andranno a Fratelli d’Italia (e uno di questi avrà il ruolo di vicesindaco), Forza Italia e la civica del sindaco avranno un assessore a testa, nell’attesa di ottenere altri incarichi dal sottogoverno (su tutti Ipab, Sst e Veritas).

I nomi che circolano non sono molti, ma si sa che il vincolo è di nominare tre donne. Lega, Fratelli d’Italia e la civica sono i tre partiti che, con ogni probabilità, nomineranno l’assessorato in rosa e nella civica il nome più gettonato è quello dell’avvocato Francesca Donà. Su Forza Italia le voci di corridoio sono sempre quelle: Beniamino Boscolo Capon, il primo che ha fatto un passo indietro per permettere la candidatura a sindaco di Mauro Armelao, è sempre in prima fila per l’incarico di presidente del consiglio comunale, mentre l’assessore potrebbe essere Marco Lanza, speaker delle principali manifestazioni sportive in città e quindi preparato e pronto per prendere deleghe come quelle, appunto, dello sport e degli eventi.

Ipotesi ovviamente, ma che vengono confermate da più parti. In Lega il nome femminile che va per la maggiore, anche se non è iscritta al partito, è quello di Romina Tiozzo, ex consigliera di Chioggia è libera che pare si sia spesa molto, in campagna elettorale, a favore della coalizione del centrodestra forte della palma di più votata della città alle elezioni precedenti. Per Fratelli d’Italia il nome del vicesindaco che sembra ormai essere dato per scontato è quello di Daniele Tiozzo Brasiola, attuale coordinatore locale del partito. Altro nome che va per la maggiore, come possibile assessore, è quello di Nicola Boscolo Pecchie. Sulle deleghe invece la partita è ancora tutta aperta e ci sono in programma altre riunioni. Non è escluso che la giunta venga ufficializzata già sabato o, al più tardi, lunedì della prossima settimana.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0