LAVORI

Presto al via i cantieri in tre istituti

All'infanzia, primaria e secondaria di Cavarere.

Presto al via i cantieri in tre istituti

02/11/2021

CAVARZERE - Affidati anche con una certa urgenza i lavori per la messa in sicurezza dei plessi scolastici e delle aule Infanzia e Primaria “Andersen” di via Piave e secondaria “A. Cappon”, per 219mila euro.

I lavori partiranno a breve perché il comune ha scelto la ditta di Cusano Milanino che li eseguirà, la Sicurtecto. Si rischiava (visto che il termine era il 29 ottobre), che l’iter si fermasse prima di ottenere parte dei finanziamenti dal Ministero. Infatti l’intervento è ricompreso in quelli stabiliti a livello governativo per l’emervenza Covid.

Il Comune infatti ha stabilito di candidare l’intervento “Lavori di messa in sicurezza e adattamento di spazi, ambienti e aule didattiche di edifici pubblici adibiti ad uso scolastico”, dell’importo di 200mila euro ed Iva al 22%, al fine della messa in sicurezza dei controsoffitti dei locali ed aule dei plessi scolastici Infanzia e Primaria “Andersen” di via Piave e Secondaria “A. Cappon”, risultati in pericolo di distacco e caduta come riscontrato a seguito delle indagini diagnostiche effettuate sui solai e controsoffitti dalla ditta Expin s.r.l. di Padova.

Nel progetto insiste l’adeguamento strutturale dei locali ed aule dei plessi scolastici che presentano un rischio di pericolosità medio e alto per l’incolumità dei fruitori, finalizzato a scongiurare la riduzione e concentrazione dello svolgimento delle attività didattiche solo in alcuni degli spazi esistenti e prevenire, di conseguenza, pericolosi fenomeni di assembramento e quindi, in generale, a garantire l’agibilità di tutti i locali scolastici esistenti.

Nell’importo dei lavori finanziati dal contributo ministeriale, previsto nelle somme a disposizione del quadro economico di progetto, è ricompreso anche l’intervento di completamento dei lavori di sostituzione della pavimentazione della palestra della Scuola Primaria Giovanni XXIII, con nuova in vinilico eterogeneo compatto, nel rispetto delle norme di prevenzione antincendio al fine del rinnovo della Scia antincendio, ad oggi sospesa per inadeguatezza delle caratteristiche peculiari della superficie pavimentale esistente.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0