Cavarzere

200mila euro da Roma per rifare i solai delle scuole

Il sindaco Munari: “Felice di iniziare da questi edifici: ‘Lombardini’, ‘Cappon’ e ‘Giovanni XXIII’”

200mila euro da Roma per rifare i solai delle scuole

06/11/2021

CAVARZERE - Un contributo da 200mila euro per interventi di sicurezza sulle scuole “Lombardini” e “Cappon” ottenuto a tempo di record. La nuova amministrazione comunale di Cavarzere, guidata dal sindaco Pierfrancesco Munari, aveva ben poco tempo per aggiudicare i lavori relativi alla richiesta fatta dalla precedente amministrazione, e lasciata poi sopra il tavolo. Eletta il 4 ottobre scorso, l’8 dello stesso mese si è vista arrivare al protocollo del Comune di Cavarzere la comunicazione da parte del ministero dell’Istruzione con la quale si spiegava che entro il 29 ottobre avrebbe dovuto aggiudicare i lavori oggetto del finanziamento, altrimenti il contributo sarebbe andato perso.

Praticamente tre settimane per realizzare il progetto esecutivo, il cui incarico è stato dato a uno studio esterno padovano poiché tra i dipendenti del Comune non c’erano figure in grado di poterlo redigere. E per affidare l’incarico dei lavori alla ditta. Il progetto dei lavori è stato approvato in giunta il 27 ottobre, i lavori sono già iniziati. L’importo totale è di 219.290 euro (200mila di fondi statali e 19.920 euro dal capitolo del bilancio comunale relativo alla manutenzione straordinaria degli edifici scolastici). Nello specifico, 148.500 euro per i lavori e 70.920 euro per somme a disposizione dell’amministrazione. I lavori saranno eseguiti fuori dagli orari scolastici, per permettere il corretto svolgimento delle lezioni nelle due scuole. Dovranno concludersi per forza entro il 31 dicembre prossimo.

C’è grande soddisfazione da parte del sindaco Munari e dell’assessore ai Lavori pubblici Pier Luigi Parisotto. “Sapevamo che c’era questa richiesta di finanziamento e che il Comune di Cavarzere era stato inserito tra quelli che potevano accedervi - le parole del sindaco - abbiamo preso subito le carte in mano, prima ancora di nominare la giunta, perché i tempi erano strettissimi. E adesso, a meno di un mese dal nostro insediamento, siamo riusciti a portare a Cavarzere il finanziamento del Mise, per la messa in sicurezza dei controsoffitti dei locali ed aule dei plessi scolastici della scuola d’infanzia e primaria ‘Lombardini-Andersen’ di via Piave e secondaria ‘Cappon’ del centro. I lavori riguarderanno anche il pavimento della palestra della scuola primaria Giovanni XXIII che verrà sostituito con una nuova pavimentazione in vinilico eterogeneo compatto nel rispetto delle norme di prevenzione antincendio al fine del rinnovo della Scia antincendio, ad oggi sospesa per inadeguatezza delle caratteristiche peculiari della superficie esistente”. “Sono felice che la prima opera del nostro mandato ricada sulla scuola cavarzerana” conclude il sindaco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0