Venezia

Appia, la via indicata da Confindustria per i prezzi delle materie prime

Mercoledì il webinar di presentazione della piattaforma web progettata da Prometeia

Appia, la via indicata da Confindustria per i prezzi delle materie prime

09/11/2021

VENEZIA - Una piattaforma web a supporto delle aziende per la pianificazione degli acquisti e la previsione dei prezzi delle materie prime sui mercati internazionali. E' questo l’obiettivo dell’accordo sottoscritto da Confindustria Venezia con Prometeia società di consulenza, sviluppo software e ricerca economica. La piattaforma, denominata Appia, fornirà gratuitamente alle imprese associate il dettaglio dei costi in tempo reale, le serie storiche e soprattutto le previsioni sui prezzi di 70 commodity (compresa la componente energia).

Le aziende riceveranno un costante supporto, grazie a report congiunturali, mensili, di filiera e semestrali. A tutto ciò si aggiungeranno webinar di aggiornamento sugli scenari per sette filiere particolarmente presenti nell’area veneta: metallurgia, meccanica, chimica, legno-carta, moda, alimentare e costruzioni. Confindustria Venezia, mettendo a sistema la piattaforma Appia, sarà quindi in grado di offrire alle aziende uno strumento necessario alla pianificazione industriale, alla gestione dei rapporti con clienti e fornitori lungo le catene di approvvigionamento a livello internazionale e per la prevenzione dei rischi.

Domani, mercoledì 10 novembre, alle 15.30 si terrà un webinar di presentazione, durante il quale sarà illustrato il funzionamento della piattaforma alle imprese veneziane e rodigine associate. “Come riporta il Centro Studi di Confindustria, nel terzo trimestre del 2021 la produzione industriale italiana è cresciuta dell’1,0% rispetto al secondo. Un ritmo più contenuto rispetto a quello osservato nei primi due, che segnavano un +1,5% ed un +1,2% trimestrale. Tra i principali fattoriche spiegano questo rallentamento tra luglio e settembre, risulta proprio la scarsità di alcune componenti e materie prime – dichiara il presidente di Confindustria Venezia Vincenzo Marinese – in tale scenario, abbiamo voluto mettere a disposizione dei nostri associati la piattaforma Appia: interattiva, di facile consultazione e personalizzabile. Un asset strategico per le imprese, capace di offrire un know-how statistico-economico specializzato nell’ambito dei mercati delle commodity. Non solo, questo strumento innovativo favorirà lo scambio di informazioni, di soluzioni ed il confronto con un team di esperti, al fine di orientare le scelte commerciali delle aziende in una fase tanto complessa come quella che stiamo vivendo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0