Cavarzere

Covid, contagi raddoppiati in cinque giorni

L'allarme lanciato dal sindaco Munari: "Passati da 10 a 24 positivi: rispettiamo le regole"

Covid, contagi raddoppiati in cinque giorni

Un reparto di Terapia intensiva

10/11/2021

CAVARZERE - La curva dei casi di positività è di nuovo in ascesa: in pochi giorni i contagiati passano da 10 a 24, mentre i casi di ricovero scendono di una unità. “Dati molto preoccupanti”: così sono stati definiti i numeri della pandemia riportati dal sindaco Pierfrancesco Munari, riguardo i casi di Coronavirus rilevati negli ultimi giorni. Lo scorso lunedì 8 novembre, infatti, la situazione Covid a Cavarzere, in linea con l’aumento dei casi a livello nazionale e regionale, ha registrato 24 positivi, 2 ricoverati, 1.106 negativizzati totali e 43 deceduti in totale.

Il dato preoccupante, però, riguarda il repentino incremento dei casi di positività: lo scorso 4 novembre infatti, i casi erano 10, e qualche giorno prima erano solamente 6. Il sindaco, infatti, aveva raccomandato, soprattutto ai giovani, massima attenzione vista l’ascesa della curva dei casi. “C’è stato un incremento dei positivi quindi è evidente che il virus è ancora in circolazione - le parole di Munari - unico dato positivo la riduzione dei ricoverati da 3 a 2”. “Una preghiera per chi è ancora sotto le cure dei medici nelle strutture sanitarie - conclude Munari - mi corre l’obbligo evidenziare come il distanziamento, la protezione con la mascherina e il vaccinarsi siano l’unica maniera per limitare il propagarsi di questo virus maledetto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0