Cavarzere

Scuole, arredi e luci con l’avanzo di bilancio

Lo ha spiegato l'assessore Turatti. Parte dei fondi saranno spesi per riportare la Polizia locale al piano terra del municipio

Scuole, arredi e luci con l’avanzo di bilancio

03/12/2021

CAVARZERE - Approvata la variazione di bilancio e parte dell’avanzo economico viene assegnato a lavori di manutenzione degli impianti di illuminazione, alla progettazione di manutenzione delle scuole e all’adeguamento degli arredi comunali per favorire il posizionamento al piano terra della polizia municipale. Con la variazione, però, cambiano anche i bilanci di previsione 2021-2023, il Dup e il piano esecutivo di gestione.

La variazione al bilancio di previsione per l’esercizio 2021-2023 è stata discussa al secondo punto dello scorso consiglio comunale. “Al Comune di Cavarzere sono stati assegnati fondi per specifiche fattispecie di legge per complessivi 206.285 euro, per far fronte ad esigenze di maggiori costi dei servizi e per rimborsare gli enti locali delle perdite di specifiche entrate per 69.083 euro - ha spiegato l’assessore al bilancio Ilaria Turatti - la contribuzione è volta a dare ristoro finanziario agli enti beneficiari, che andranno a registrare perdite di entrate sia tributarie che extratributarie, oltre incrementi di spese. Visti i maggiori casi per la prevenzione sanitaria anche per l’anno 2021-’22, per il servizio asilo nido pari a 35mila euro, i maggiori costi per il trasporto scolastico pari a 4.200 euro, i maggiori costi di prevenzione sanitaria per il servizio di assistenza domiciliare pari a 17.556 euro, oltre alle risorse destinate per la solidarietà alimentare, utenze domestiche e canoni di locazione per l’anno 2021 pari a 90.516 euro”.

“La manovra di bilancio comporta una rivisitazione delle entrate che vengono allineate con i maggiori trasferimenti Covid che hanno trovato la loro utilizzazione, secondo specifiche direttive, per solidarietà alimentare, per le famiglie in difficoltà economica, per la riduzione tariffe tari 2021, per centri estivi e indennizzo del servizio di trasporto scolastico - spiega l’assessore - la flessione di alcune entrate in conto capitale viene compensata da due nuove iniziative di manutenzione sulle scuole, finanziate dallo Stato per complessivi 280mila euro; si evidenziano economie pari ad oltre 100mila euro sulle risorse umane, che hanno trovato soluzione nel programma del fabbisogno del personale con l’inizio delle procedure per l’assunzione di due vigili e quattro istruttori tecnici nel prossimo triennio”.

Peraltro, il comune incrementerà i fondi riserva a contenzioso, oltre ad intraprendere l’iniziativa di realizzare il servizio mensa a minor impatto ambientale. La spesa dei servizi sociali conferma l’utilizzo del “fondo Covid” per il sostegno delle famiglie fragili, in relazione all’onere da locazione e alla tassa rifiuti. “L’ente presenta nel bilancio consuntivo degli ultimi anni (2016-2020) un trend positivo di avanzo di bilancio - prosegue Turatti - la quota dell’avanzo economico di 94.560 euro sarà impegnata per i lavori di manutenzione degli impianti di illuminazione, per la progettazione di manutenzione delle scuole e l’adeguamento degli arredi comunali per favorire il posizionamento al piano terra della polizia municipale”. Con l’approvazione della variazione di bilancio sono variati i bilanci di previsione 2021-2023, il piano di gestione e il Dup 2021-2023. Per questo, infatti, con la decisione della giunta di modificare il piano delle opere triennali, il quinto punto del consiglio per il quale si sarebbe discussa la presentazione del Dup, è stato ritirato dall’odg.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0