Chioggia

Cavanella d'Adige, Comitato civico preoccupato per il medico di base

Si è insediato il nuovo direttivo del Comitato civico della frazione, presieduto da Maurizio Bergo

07/01/2022

CHIOGGIA - Si è insediato mercoledì scorso il nuovo direttivo del Comitato civico di Cavanella d'Adige, dopo l'elezione del nuovo presidente Maurizio Bergo. Vicepresidente nominato Guido Mantovan, tesoriere Patrizio Biscalchin, segretario Francesco Bergo, consiglieri Federico Beltrame, Mario Da Re, Giovanni Fusco, Nicholas Mantovan e Ketty Vallese.

Tra le istanze che sta portando avanti il Comitato, e già presentate all'amministrazione comunale durante l'ultimo incontro a Corte Salasco in dicembre alla presenza del sindaco Armelao, la questione dello spopolamento della frazione, le fognature, i trasporti e la chiusura dell'ufficio postale. Bergo parla inoltre della recente chiusura dell'ambulatorio del medico di base e il conseguente disagio per le cittadine e i cittadini, per la maggioranza anziani, che si devono recare a Sant'Anna. Il Comitato discuterà al più presto su come agire per una questione sanitaria e sociale, dato che chi abita anche nella località Cavana deve percorrere un tragitto anche di 10 chilometri per andare dal medico di base.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0