Cona

Limite dei 30 orari a Pegolotte, bocciata la mozione della minoranza

La minoranza: "“I mezzi pesanti nel centro di Pegolotte sono un pericolo per i cittadini ma la maggioranza preferisce il telelaser”

Limite dei 30 orari a Pegolotte, bocciata la mozione della minoranza

13/01/2022

CONA - “I mezzi pesanti nel centro di Pegolotte sono un pericolo per i cittadini, la strada sta cedendo, ma la maggioranza preferisce il telelaser”. E’ il gruppo d’opposizione “Insieme per Cona” ad attaccare la maggioranza a seguito della bocciatura della mozione che era stata proposta dagli stessi consiglieri che chiedeva l’istituzione del limite massimo di 30 chilometri orari nel centro abitato di Pegolotte: avrebbe riguardato solo i veicoli superiori alle 12 tonnellate, per motivi di sicurezza.

Dispiace vedere uno scarso interessamento, da parte dell'amministrazione, per la messa in sicurezza del centro urbano di Pegolotte, dopo il nulla di fatto per la deviazione del traffico sulla strada regionale 104, per il veto da parte dell’amministrazione comunale di Correzzola che ha subordinato il proprio nulla osta alla realizzazione di una rotonda a Concadalbero tra la regionale 104 e la 105 - ha spiegato la minoranza - quattro mesi fa abbiamo inoltrato una richiesta di istituire il limite dei 30 chilometri orari per i mezzi pesanti sopra le 12 tonnellate per garantire l’incolumità pubblica: tale iniziativa è stata bocciata dalla maggioranza, in quanto secondo loro tale limite, troppo basso, porterebbe al mancato rispetto dei limiti per gli automobilisti che, seccati dell’andatura dei mezzi pesanti, eseguirebbero comunque dei sorpassi proprio nel centro urbano, mettendo a repentaglio i pedoni e ciclisti”.

“Altri comuni già applicano questi limiti, in alcuni casi anche più restrittivi, per tutelare i loro cittadini, soprattutto in prossimità delle scuole - conclude il gruppo di minoranza - è da tenere presente che durante il periodo critico della campagna saccarifera gli automezzi pesanti passano 24 ore su 24, e la strada regionale 516, che attraversa il centro di Pegolotte, diventa un grave pericolo per i cittadini. Inoltre, la strada ha già evidenti segni di cedimento del sottofondo. La maggioranza preferisce, invece, il telelaser”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0