Cavarzere

Munari: “Con Chioggia e Cona si può crescere”

Il sindaco di Cavarzere si rivolge ad Armelao: “Mi auguro che possa essere un volano per il turismo dell’intera area sud veneziana”

Munari: “Con Chioggia e Cona si può crescere”

13/01/2022

CAVARZERE - Chioggia è una delle 52 mete da visitare scelte dal New York Times, e il sindaco Pierfrancesco Munari commenta: “Mi auguro che Chioggia possa essere un volano per l’intera area sud veneziana: facciamo squadra e facciamo crescere i nostri territori”. E’ di questi giorni la notizia del New York Times, quotidiano americano che ha ricompreso tre mete italiane nella lista dei 52 luoghi del pianeta da visitare nell’anno appena cominciato: tra queste Chioggia, Courmayeur e Napoli.

Chioggia, quindi, è stata citata dallo stesso quotidiano come “deliziosa alternativa per un viaggiatore alla ricerca di destinazioni meno note”. Con la soddisfazione del sindaco di Chioggia Mauro Armelao, anche il sindaco di Cavarzere, Pierfrancesco Munari, si compiace nell’aver visto l’inserimento di un territorio così vicino al suo Comune: “Mi auguro che Chioggia, con l’amico Mauro Armelao, possa essere un volano per l’intera area sud veneziana Chioggia, Cavarzere e Cona con l’amico Alessandro Aggio - dice Munari - dal turismo alla pesca, dalla manifattura alle imprese, facciamo squadra e facciamo crescere i nostri territori. Da soli siamo deboli, ma uniti possiamo crescere molto più di altre zone”. “Patti territoriali, Piano nazionale di ripresa e resilienza e piani integrati siano il punto di partenza - conclude Munari - visitate Chioggia e immergetevi nei nostri meravigliosi territori interni”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0