Chioggia

Pd: “Bene il privato per i punti tampone”

I consiglieri regionali Montanariello e Zottis approvano la scelta dell'Ulss di affidarsi anche ai privati

Pd: “Bene il privato per i punti tampone”

14/01/2022

CHIOGGIA - “Ben vengano le collaborazioni con il privato convenzionato per aumentare i punti tampone ed evitare che persone, anche con sintomi, stiano in coda per ore, al freddo, insieme a chi sta aspettando il test per mettere fine alla quarantena. Le scene che stiamo vedendo non solo in Veneto da qualche settimana sono allucinanti e l’alternativa non può essere rinunciare al tracciamento”. Così Francesca Zottis e Jonatan Montanariello, consiglieri del Partito Democratico Veneto, intervengono in merito ai primi accordi di collaborazione annunciati dall’Ulss con strutture private convenzionate per eseguire tamponi, alleggerendo il peso sugli hub attuali.

E’ impensabile andare avanti così, sono necessarie alternative e questa è una buona soluzione per ridurre le lunghe file prima e l’attesa del risultato poi. Non l’unica: nelle scorse settimane avevamo chiesto di realizzare strutture ad hoc nelle scuole in modo da creare delle corsie preferenziali per studenti e docenti, anche in vista del prevedibile consistente incremento nell’afflusso al termine delle vacanze natalizie, senza però che la Regione si sia degnata di dare una risposta” concludono i due consiglieri regionali del Partito democratico.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0