ROSOLINA MARE

Il Delta e Chioggia, sviluppo sostenibile

L’onorevole Alessia Rotta ha dialogato con amministratori, politici e operatori del Delta

Il Delta e Chioggia, sviluppo sostenibile

28/02/2022

ROSOLINA - Il “Foro del Delta”, il futuro dal Pnrr alla rivoluzione verde.

Nella serata di venerdì scorso si è tenuto il primo “Foro del Delta” nella sala consiliare del comune di Rosolina. Il titolo della serata è stato “Pnrr e sviluppo sostenibile” e ha visto la straordinaria partecipazione della presidente della Commissione ambiente, territorio, lavori pubblici alla Camera dei deputati, onorevole Alessia Rotta.

L’organizzazione ha visto i sindaci di Rosolina, Porto Tolle, Ariano nel Polesine e Taglio di Po, il segretario provinciale Uil, il presidente del Distretto ittico Chioggia Rovigo, il segretario provinciale Pd, Diego Crivellari, il presidente di Federsolidarietà Venezia, dialogare con l’onorevole Alessia Rotta, moderati da Francesco Biolcati.

Lo stesso consigliere ha affermato: “Si è aperto un campo politico e di policy dentro il quale è possibile fare evolvere il territorio del Delta del Po. Al suo interno, la sostenibilità deve essere intesa come inclusione sociale e territoriale, perché sono convinto che se le politiche per la transizione non includeranno i giovani, le imprese del territorio e le persone ai margini, non solo non troveranno quel consenso necessario perché si giunga davvero a un paradigma nuovo, ma non potranno nemmeno affrontare con efficacia le tante questioni che si stanno imponendo”.

Tra gli argomenti trattati ci sono stati soprattutto la situazione energetica, la pesca, le trivellazioni, la situazione socio economico ambientale della zona e l'unificazione dei servizi fra i comuni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0