Chioggia

“Bisogna intervenire contro il caro bollette”

Il consigliere del Pd, Lucio Tiozzo, chiede un intervento dell'amministrazione comunale

“Bisogna intervenire contro il caro bollette”

02/03/2022

CHIOGGIA - “Sul caro bollette anche il nostro Comune faccia la sua parte e intervenga per aiutare le famiglie in difficoltà”. La richiesta parte da Lucio Tiozzo, capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale, che si sofferma sulla necessità di intervenire in maniera concreta verso coloro, famiglie o aziende, messe in ginocchio dai rincari delle tariffe energetiche.

“Come in tantissime altri Comuni – spiega Tiozzo - oltre all’intervento straordinario del Governo nazionale, serve che ci sia un impegno concreto anche da parte della nostra amministrazione, sulle orme, per esempio di Piove di Sacco, che ha stanziato 200 mila euro per questa emergenza. Seguendo questo criterio penso che il Comune di Chioggia possa mettere sul tavolo una ipotesi di stanziamento di almeno 500mila euro da distribuire alle famiglie e alle piccole imprese messe in grave difficoltà dal caro bollette. Credo che questo sia il minimo che una amministrazione debba fare per affrontare una situazione emergenziale di questa portata”.

“Queste risorse – prosegue l'ex consigliere regionale – vanno messe a disposizione velocemente, creando una sorta di bonus energia, attraverso un bando e con delle modalità di accesso che siano eque e che permettano di risolvere quelle situazioni più complicate e difficili. Penso per esempio agli anziani che vivono con il minimo di pensione o a situazioni familiari precarie dovute alla mancanza di lavoro e a difficoltà economiche oggettive”. “Sarà poi l’amministrazione – conclude Lucio Tiozzo – a decidere quale debba essere il tipo di bando e quali modalità mettere in campo per recuperare queste risorse. Credo che, pur essendo in bilancio provvisorio, ci siano gli strumenti tecnico- finanziari per trovare le risorse necessarie e dare un gesto concreto di aiuto alle famiglie, alle persone e alle aziende in difficoltà”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0