venezia

“Le Grand Canal” di Monet va all’asta

Il dipinto al Sotheby's per 50 milioni di dollari

“Le Grand Canal” di Monet va all’asta

19/04/2022

VENEZIA - "Le Grand Canal" sarà il protagonista della "May Modern Evening Sale" di Sotheby's a New York dove si prevede che il capolavoro possa raggiungere una cifra intorno ai 50 milioni di dollari.

L’offerta segue una serie di capolavori di Monet che sono stati venduti in vendite consecutive a New York da Sotheby's per più di 50 milioni di dollari negli ultimi anni: l’eccezionale risultato di 50,8 milioni di dollari raggiunto lo scorso novembre per "Coin du bassin aux nymphéas di Monet" del 1918 e "Le Bassin aux nymphéas" venduto per 70,4 milioni di dollari nel maggio 2021. Helena Newman, presidente di Sotheby's Europa e responsabile mondiale dell’arte impressionista e moderna della casa d’aste, ha detto: "Le acclamate serie di dipinti di Monet sono tra i più immediatamente riconoscibili e in desiderabili nel mondo. Tra questi, le sue vedute di Venezia sono forse le più affascinanti, incanalando la magia della città sulla tela. L’apparizione di quest’opera eccezionalmente rara all’asta segue i grandi risultati ottenuti per i capolavori moderni nelle nostre sale globali negli ultimi dodici mesi e rappresenta una meravigliosa opportunità per i collezionisti alla ricerca del meglio del meglio". Monet e sua moglie Alice si recarono a Venezia nell’autunno del 1908 su invito di Mary Young Hunter, una ricca americana. Accolto da una cerchia di americani benestanti a Venezia, Monet trascorse il suo tempo a Palazzo Barbaro e al Grand Hotel Britannia, entrambi sul Canal Grande.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0