Calcio Serie D

"Persa un'altra occasione buona"

Mister Andreucci: "Quando ti capitano tre occasioni nitide, devi far gol"

"Persa un'altra occasione buona"

24/04/2022

CHIOGGIA - Grande amarezza per l’Union Clodiense dopo il pareggio casalingo a reti inviolate contro il Levico Terme, che ha lasciato inalterate le distanze dall’Arzignano Chiampo capolista. I vicentini erano incappati in una giornata storta andando a pareggiare 3-3 in casa dell’ultima in classifica, ma i granata non ne hanno saputo approfittare non riuscendo a segnare nemmeno un gol al Ballarin. Gli uomini di mister Andreucci, nelle ultime due partite casalinghe, hanno ottenuto solo un punto. Delle battute d’arresto del tutto inaspettate che hanno impedito di ridurre il divario dalla capolista.

Nelle prossime gare si dovrà sperare in un altro passo falso dei vicentini, mentre ai granata è proibito, d’ora in poi, sbagliare. L’obiettivo è sempre lo stesso: arrivare allo scontro diretto al Ballarin dell’ultima di campionato con la possibilità di poter ancora vincere il campionato. “I ragazzi hanno lottato per 95 minuti - ha commentato a fine gare l’allenatore dei granata - davanti avevamo una squadra che si difendeva in 10 e noi abbiamo avuto tre situazioni importantissime davanti la porta e non siamo riusciti a segnare. Contro questi avversari che vengono qui e non superano quasi mai la metà campo, quando ti capitano queste occasioni devi fare gol. Non posso dire nulla ai ragazzi perché hanno lottato per tutta la gara. Ora bisogna subito recuperare le energie perché mercoledì c’è già un altro turno di campionato importantissimo”.

Il Levico Terme è stata una vera e propria bestia nera per i granata quest’anno: all’andata vinsero 4 a 2, al ritorno hanno obbligato i lagunari al pareggio. “Spesso - ha concluso Andreucci - le partite siamo riusciti a risolverle e a vincerle anche nel finale. Questa volta non ci siamo riusciti. Il Levico non è mai stato pericoloso e ha sempre messo in difficoltà le squadre di un certo livello perché sa chiudersi molto bene. C’è rammarico per aver perso una grossa occasione dopo aver dominato per quasi tutti i 90 minuti”. Mercoledì l’Union Clodiense andrà a far visita alla Luparense, mentre la capolista Arzignano Valchiampo sarà impegnata in casa contro l’Adriese terza in classifica. Mancano 4 giornate alla fine del campionato e, entro le prossime tre, i granata hanno bisogno di ridurre il divario di almeno due punti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0