CAVARZERE

“Memorie di una strage”, il libro

Appuntamento il 21 maggio a Cavanella D'Adige, nell'anniversario dell'eccidio di San Pietro e Cavanella

“Memorie di una strage”, il libro

10/05/2022

CAVARZERE - Sabato 21 maggio prossimo la presentazione del volume “Memorie di una strage - nel 75° anniversario dell'eccidio di San Pietro e Cavanella - 5 Luglio 1944-2019”, a cura di Liana Isipato, presidente dello Spi di Cavarzere e Cona. Si terrà sabato 21 maggio, alle 10, nell’ex asilo della frazione di San Pietro la presentazione del libro “Memorie di una strage - nel 75°anniversario dell'eccidio di San Pietro e Cavanella - 5 Luglio 1944-2019”.

Si tratta di un libro curato da Liana Isipato, autrice del volume, con un intervento di Marco Borghi, direttore Iveser (istituto veneziano per la storia della resistenza e della società contemporanea).

È una testimonianza scritta, a perenne ricordo della ferocia e malvagità dell’eccidio; memoria viva per gli eroi che hanno sacrificato la propria vita in nome di un ideale alto di libertà e democrazia.

Nel retro della copertina è riportata una frase di Liliana Segre, sopravvissuta alla shoah e senatrice a vita: “Coltivare la memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro l'indifferenza e ci aiuta, in un mondo così pieno di ingiustizie e di sofferenze, a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare”.

L’evento sarà ad ingresso libero, e l’accesso sarà consentito con mascherina ffp2.

Sa. Ma.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0