Chioggia

Neonata ricoverata, indagini in corso

La piccola di 5 mesi è in terapia intensiva a Padova: è grave

Neonata ricoverata, indagini in corso

10/05/2022

CHIOGGIA - E’ stabile ma in gravi condizioni la neonata chioggiotta di cinque mesi ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’azienda ospedaliera di Padova. Per capire l’entità delle lesioni sarà necessario attendere che il quadro clinico consenta di ridurre la sedazione. La piccola era stata portata a Padova dall’ospedale di Chioggia nel pomeriggio di lunedì scorso, 9 maggio, intorno alle 17, in codice rosso per una emorragia cerebrale.

Non c’è ancora chiarezza su cosa abbia causato una emorragia del genere nella neonata; c’è, infatti, la Procura di Venezia che ha aperto un fascicolo e i Carabinieri della compagnia di Chioggia stanno operando degli approfondimenti. L’unica certezza è l’arrivo della piccola all’ospedale di Chioggia, come ha confermato l’Ulss 3 Serenissima, che risale a sabato scorso, di notte, ed è stata assistita dal Pronto soccorso e dalla Pediatria “dove sono state messe in atto tutte le azioni di cura necessarie”. Le condizioni della neonata hanno però spinto i sanitari al trasferimento d’urgenza all’ospedale di Padova competente per i casi pediatrici gravi. Quindi non è chiaro se si tratti di una caduta della piccola che abbia causato l’emorragia, anche se la sua entità non sembra sia compatibile a un tale trauma, oppure altro. E proprio su questo si stanno concentrando le indagini dei militari dell’Arma.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0