HANDICAP

Un disability manager a costo zero

Il sindaco Armelao: “C’è la possibilità di affidare il compito a un dipendente del Comune”

Un disability manager a costo zero

12/05/2022

CHIOGGIA - Arriva il disability manager e al Comune non costerà nulla. Lo ha annunciato il sindaco Mauro Armelao durante lo scorso consiglio comunale, anche se i tempi per la sua introduzione non sono ancora certi. Si tratta di un professionista che lavora nel campo della disabilità e in Italia il loro ruolo ha trovato una prima legittimazione istituzionale nel 2009.

Il Disability Manager ha il compito di raccogliere le istanze dei cittadini disabili e delle loro famiglie, di attivare il lavoro in rete di tutti gli enti e i soggetti coinvolti, di veicolare i bisogni delle persone disabili verso i servizi esistenti, di mettere in atto ogni azione volta a favorire l'accessibilità, urbanistica e non solo, e ad evitare ogni forma di discriminazione. Il centrodestra lo aveva annunciato e promesso in campagna elettorale.

“Assieme all’assessore ai servizi sociali Sandro Marangon ci stiamo lavorando – ha spiegato il primo cittadino Mauro Armelao – e le critiche che abbiamo promesso tante cose in campagna elettorale che poi non facciamo e non faremo sono del tutto infondate. Siamo qui solo da pochi mesi, mentre il mandato dura 5 anni. Non abbiamo ancora istituito questa figura perché c’è la grossa possibilità di affidarla ad una persona interna al Comune e quindi senza ulteriori costi. Una persona che stiamo individuando e che avrà le giuste competenze per occupare questo complicato compito. Come ho sempre detto sarà il disability manager a occuparsi dei rapporti con le associazioni del terzo settore e che raccoglierà tutti i problemi da risolvere per arrivare all’abbattimento di tutte le barriere architettoniche”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0