POLITICA

Matteo Penzo è la nuova guida di Fratelli d'Italia

Il segretario del circolo locale: "Il partito sta crescendo in città"

Matteo Penzo è la nuova guida di Fratelli d'Italia

Matteo Penzo, nuovo segretario di Fdi Chioggia

14/05/2022

SOTTOMARINA - Rinnovato il circolo di Fratelli d'Italia Chioggia: Matteo Penzo è il nuovo segretario. L'annuncio è stato dato ieri pomeriggio in un incontro che si è tenuto allo stabilimento balneare Bahia del Sole alla presenza del senatore Luca De Carlo, del capogruppo in Regione Raffaele Speranzon e di tutti gli esponenti di Fdi all'interno della nuova amministrazione Armelao: il vice sindaco Daniele Tiozzo Brasiola (segretario uscente), gli assessori Massimiliano Tiozzo e Elena Zennaro e i consiglieri Matteo Boscolo Meneguolo (capoguppo), Katia Hannot e Claudio Bullo.

Penzo sarà affiancato nel direttivo da una ventina di cittadini che hanno deciso di mettersi in gioco per il bene della città. “Il partito sta crescendo - ha commentato il nuovo segretario locale del partito - e tutti i sondaggi in Italia ci danno al primo posto con il 22% delle preferenze. Qui a Chioggia veniamo da una campagna elettorale molto positiva con le elezioni vinte dal centrodestra e Fdi che ha in amministrazione il vice sindaco e due assessori di grande livello. C'è entusiasmo e, soprattutto, ci sono giovani capaci che stanno crescendo e hanno voglia di fare il bene di questo territorio”.

Un rinnovamento benedetto dalla presenza di Raffaele Speranzon e dell'onorevole Luca De Carlo che non hanno lesinato critiche al reddito di cittadinanza: "Diseduca al lavoro", le parole del capogruppo regionale, mentre il senatore De Carlo lo ha bollato come “inaccettabile per i principi che ha Fdi. Non possiamo appoggiare un provvedimento che paga qualcuno per stare a casa senza fare niente”. Parole al miele su Chioggia: “Città importante, che più ho visitato dopo Belluno e Verona e che ha dimostrato che quando il centrodestra si presenta unito vince”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0