Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

Jesolo

Doppio alloro per i kickboxer chioggiotti

Luca Padoan, 11esimo titolo italiano, e Ivan Penzo, prima medaglia, voleranno in Turchia per i campionati europei

JESOLO - Due allori per gli atleti chioggiotti di kickboxing: un altro alloro per il kickboxer chioggiotto Luca Padoan, che ieri ha vinto il campionato italiano senior nella categoria 79 chilogrammi e per Ivan Penzo, nella categoria 63 chilogrammi. Si tratta dall'11esimo titolo italiano in carriera per Padoan, il primo per Penzo. Prossimo appuntamento per l'atleta azzurro i campionati europei in Turchia.

E’ iniziato nel migliore dei modi il weekend dei Campionati italiani 2022 di Kickboxing e Savate al PalaInvent di Jesolo. Il mondo della Federkombat concentrato sulle gare che stanno assegnando i titoli nelle varie categorie e specialità. Incontri di altissimo livello tecnico e agonistico, in un clima di fair play e amicizia, instaurato fin dalla cerimonia di apertura, tenuta e condotta dal presidente Donato Milano: “Stiamo assistendo a gare di altissimo spessore – ha confermato durante la giornata – , una notizia importante anche per le nostre Nazionali, che qui troveranno i protagonisti dei prossimi impegni internazionali che ci attendono. Inutile ribadire la splendida accoglienza della città di Jesolo, che ci accompagna con uno splendido sole e le sue eccellenti strutture”.

Ieri si è combattuto sui tatami per il “light contact”, partendo dagli Young Cadet, Old Cadet, Juniores e Senior: tante medaglie assegnate e tanti atleti che hanno già confermato le loro leadership sul gradino più alto del podio e, di conseguenza, il loro posto in Azzurro per i prossimi Europei Senior in programma in Turchia (validi per le qualificazioni ai Giochi Olimpici Europei del 2023 e per l’evento mondiale dei Kombat Games, sempre nel 2023) e soprattutto per i prossimi Mondiali Cadetti e Junior che si terranno in Italia dal 30 settembre al 9 ottobre, sempre a Jesolo.

Sorrisi ed emozioni per quattro grandi protagonisti della Kickboxing italiana, che si sono laureati campioni italiani oggi e adesso sono pronti per volare in Turchia a difendere i colori dell’Italia: i “padroni di casa” Ivan Penzo (63 kg) e Luca Padoan (79kg), da Chioggia, Federica Trovalusci (50 kg), campionessa mondiale in carica, da Roma, e Luna Mendy (60 kg), trevigiana. Padoan, 29 anni, è all’11° titolo italiano della sua scintillante carriera. La Mendy è al sesto, tornata in cima al podio e in Nazionale dopo qualche anno di assenza (mancava dal 2019).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy