Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

CAVARZERE

Lo sport si prende tutte le piazze

Un modo per diffondere la consapevolezza che uno stile di vita sano aiuta a stare meglio

Lo sport si prende tutte le piazze

Un modo per diffondere la consapevolezza che uno stile di vita sano aiuta a stare meglio

CAVARZERE - Dopo anni torna la festa dello sport di Cavarzere: ogni sera, dal 10 al 18 giugno, diverse associazioni sportive saranno presenti in piazza del Municipio per esibizioni e dimostrazioni. “Sport in Comune” avrà lo scopo di promuovere attività e discipline di diverse associazioni sportive locali, sia a livello amatoriale che agonistico, ma anche e soprattutto l’intento di diffondere il messaggio e la consapevolezza che uno stile di vita sano aiuta a vivere meglio.

 La manifestazione è stata organizzata dal Comune di Cavarzere, con il patrocinio della Regione Veneto, della città metropolitana di Venezia e del Coni, ed è stata resa possibile grazie alla collaborazione e al coinvolgimento della consulta dello sport e delle associazioni sportive locali, con lo scopo di mettere in luce la loro attività e le loro discipline sia a livello amatoriale che agonistico.

“Sport in Comune” è una kermesse che vedrà avvicendarsi le associazioni sportive locali nel cuore del centro storico cavarzerano: piazza Vittorio Emanuele II - proprio davanti al municipio - con lo scopo di promuovere la loro attività sportiva ma anche e soprattutto con l’intento di diffondere alla popolazione il messaggio e la consapevolezza che uno stile di vita sano aiuta tutti a vivere meglio e in salute.

L’iniziativa si articolerà in 8 serate consecutive, dalle 19.30 alle 23, a partire da venerdì 10 fino a sabato 18 giugno, durante le quali il pubblico potrà assistere a tornei sportivi, gare e saggi dimostrativi che presenteranno le numerose discipline sportive che si possono praticare a Cavarzere con proposte rivolte alle diverse fasce d’età: si spazierà dal calcio, alla pallavolo, dal basket, al tennis, dall’atletica, al ciclismo, al fitness, alla boxe, alla kick boxing, alla danza, alla corsa, al crossfit, alla ginnastica artistica, ci sarà una esibizione di agility dog, e non mancheranno nuove e insolite proposte legate al mondo dello scuba diving, del “cubing” (disciplina che è stata già protagonista a Cavarzere lo scorso 9 aprile, con la gara nazionale di Cubing Italy), dell’arbitraggio calcistico e del ciclismo lento con dimostrazioni dell’uso di biciclette a pedalata assistita per persone svantaggiate e diversamente abili, per riscoprire il territorio, anche grazie a percorsi legati alla storia locale; una proposta originale per unire il movimento alla scoperta culturale della città.

Inoltre, saranno presenti spazi espositivi di varie associazioni sportive, con i propri addetti pronti a rispondere alle esigenze del pubblico. Ma non solo, la festa sarà contornata anche da un’area enogastronomica e dall’area luna park, che si troveranno in via dei Martiri. Insomma, otto serate all’insegna dello sport, che intratterranno la cittadinanza che vorrà partecipare.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy