Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

Venezia

In 7mila alla Vogalonga, un successo dopo il Covid

Sono arrivati da tutta Italia. Momenti di paura con la caduta in acqua di alcune turiste olandesi

In 7mila alla Vogalonga, un successo dopo il Covid

VENEZIA - Un vero successo a Venezia, in tutto il week end con il culmine, ieri, la tradizionale Vogalonga di Venezia, a cui hanno partecipato ben 1.800 imbarcazioni a remi. Si tratta della prima edizione post Covid e della 46esima dalla sua nascita. 

La gara non competitiva, attraverso la laguna di Venezia, ha impegnato dunque ben 7mila persone arrivate da tutta Italia. 

La manifestazione è partita alle 9 dal Bacino di San Marco, con il tradizionale colpo di cannone. Le imbarcazioni sono quindi sfilate lungo i 33 chilometri previsti dal percorso, per poi raggiungere Punta della Dogana dove è stato fissato l'arrivo. La Vogalonga di oggi è stata la prima dopo la pandemia a poter nuovamente ospitare equipaggi da tutto il mondo, tutti rigorosamente a remi. 

Durante la manifestazione non sono mancati attimi di paura quando 5 ragazze di nazionalità olandese che si stavano recando alla manifestazione sono cadute in acqua. La Guardia costiera di Venezia, in servizio di sicurezza, ha recuperato in zona canale della Giudecca le cinque giovani che sono state portate in salvo in banchina.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy