Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

TURISMO

Stagione lunga, obiettivo settembre

Mostre anche in autunno, e campionato italiano di tiro con la balestra per cominciare

Stagione lunga, obiettivo settembre

Il lungomare di Sottomarina in autunno

Mostre anche in autunno, e campionato italiano di tiro con la balestra per cominciare

SOTTOMARINA – Crociere, mostre, gare nazionali di balestra: l’amministrazione comunale punta ad allungare la stagione turistica per aumentare l’attrattività del territorio anche nei mesi in cui la spiaggia non è utilizzabile. Una necessità che, nel corso degli anni, è stata più volte palesata dalle attività turistiche del territorio, ma che non è facilmente perseguibile se non con un programma ampio di eventi cadenzato anche nei mesi autunnali e invernali e ben pubblicizzato fuori dalle tradizionali mura cittadine.

In quest’ottica si può leggere il grande interesse del sindaco Mauro Armelao per lo sviluppo della crocieristica che potrebbe portare in città centinaia di turisti anche in periodi considerati, normalmente, di magra. Per questo il primo cittadino ha chiesto al Comitato del Palio de “La Marciliana” un aiuto per accogliere i turisti che arriveranno venerdì prossimo con la nave Viking in costume medioevale. Molti degli arrivi delle prossime settimane hanno già tour programmati a Venezia, ma diventa fondamentale per il territorio far conoscere ai turisti che anche Chioggia ha delle bellezze storiche e architettoniche che possono essere visitate. E sempre nella direzione dell’allungamento della stagione turistica, va vista la decisione del Comune di ospitare, il 17 e 18 settembre, la trentaseiesima edizione del campionato italiano di tiro alla balestra antica da banco. Un evento che porterà in città 21 squadre tra cui Iglesias, Pisa e Assisi.

“Non ci eravamo neanche insediati da 10 giorni quando in municipio sono arrivati i responsabili del Comitato del Palio che ci hanno proposto di ospitare questo evento – spiega il primo cittadino - e abbiamo subito detto sì perché portare il campionato della balestra il 17 e 18 settembre significa avere il tutto esaurito nei nostri alberghi, significa far lavorare al completo, per un intero weekend le nostre attività economiche locali. E questa è una delle tante priorità della nostra amministrazione comunale”.

Parallelamente sarà necessario portare avanti il filone legato alle mostre artistiche già cominciato dalla precedente amministrazione comunale. Anche queste hanno ottenuto un ottimo successo, con Banksy prima e con Dalì poi, quest’ultima ancora visitabile fino al 31 luglio al museo San Francesco Fuori le Mura. L’obiettivo rimane quello di aumentare l’offerta turistica, che attualmente si sviluppa da maggio a settembre, ben oltre i tradizionali caldi mesi estivi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy