Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

CAVARZERE

Appello al sindaco Munari: “Osservazioni al Biogas, le renda pubbliche”

L'appello di Sinistra Italiana sul parere dell'Ulss 3 Serenissima al primo cittadino

Biometano: il sindaco a chi lo critica "studiate"

CAVARZERE - “Quando si tratta di salute pubblica la trasparenza è uno dei doveri principali dell’amministrazione. Invitiamo il sindaco a rendere pubbliche le osservazioni predisposte dall’Ulss 3”: queste le parole del circolo di Sinistra Italiana locale, che chiede informazioni rispetto al verbale della conferenza dei servizi, che lo scorso 4 maggio ha approvato la realizzazione dell’impianto a biometano a Cavarzere.

“Al termine della conferenza dei servizi, svoltasi il 4 maggio scorso, l’impianto per la produzione e la liquefazione di biometano, alimentato da sottoprodotti di origine agricola da realizzarsi in località Ca’ Venier, è stato autorizzato all’esercizio - inizia la nota del circolo di sinistra italiana di Cavarzere e Cona - l’amministrazione comunale di Cavarzere ha invece espresso parere negativo, supportata in questo dalle valutazioni contrarie sia dell’Ulss 3 veneziana sia dai tecnici comunali. Oggi, a distanza di oltre un mese, il verbale della conferenza dei servizi non è ancora disponibile. Ancora una volta teniamo a ribadire che, quando si tratta della salute pubblica, trasparenza e informazione sono il primo dei doveri cui è tenuta una pubblica amministrazione. Invitiamo pertanto il sindaco di Cavarzere Pierfrancesco Munari a rendere immediatamente pubbliche le osservazioni predisposte dal dipartimento di prevenzione, servizio igiene e sanità pubblica dell’Ulss 3 Serenissima”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy