Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

L’EVENTO

La grande passerella dello sport

E’ iniziata la festa con esibizioni di danza e ballo, crossfit, pallavolo e ginnastica artistica

La grande passerella dello sport

E’ iniziata la festa con esibizioni di danza e ballo, crossfit, pallavolo e ginnastica artistica

CAVARZERE - La festa dello sport è iniziata, richiamando in piazza numeroso pubblico, che in questi primi due giorni ha potuto assistere ad esibizioni di danza e ballo, crossfit, pallavolo e ginnastica artistica, mentre questa sera ci saranno il kick boxing, l’esibizione di “cubing” e di fitness, ma anche l’esposizione delle vespe d’epoca. È iniziata venerdì sera la festa dello sport, denominata “Sport in Comune” 2022, che prevede il coinvolgimento di associazioni sportive, che nell’arco di una settimana si esibiranno in piazza.

Un appuntamento atteso che mancava da qualche anno anche a causa della pandemia, ma che quest’anno l’amministrazione ha voluto riproporre in grande, coinvolgendo una ventina di associazioni. È una manifestazione organizzata dal Comune e patrocinata dalla regione, dalla città metropolitana di Venezia e dal Coni, oltre ad essere resa possibile grazie alla collaborazione e al coinvolgimento della consulta dello sport e delle associazioni sportive locali, con lo scopo di mettere in luce la loro attività e le loro discipline sia a livello amatoriale che agonistico.

La settimana di eventi è iniziata venerdì e proseguirà fino al prossimo sabato 18, tutte le sere in piazza del municipio dalle 19.30 alle 23.

L’inaugurazione si è tenuta venerdì sera, alle 20.30, con l’esecuzione dell’inno di Mameli da parte della banda musicale cittadina del paese, il taglio del nastro insieme all’assessore allo sport Mattia Bernello, la presidente del consiglio comunale Roberta Fava, il consigliere comunale Alberto Liviero, il vicesindaco di Chioggia Daniele Tiozzo Brasiola. A seguire, è iniziata la prima esibizione dimostrativa del crossfit “Laurus” di Loreo, mentre alle 21.30 un piccolo torneo di pallavolo con ragazzi dell’Adria volley ha riempito la piazza di pubblico. Peraltro, sempre in piazza, per tutto il corso della serata è stato presente uno spazio espositivo dedicato alla società cooperativa sociale “Goccia”, con il “remoove test center” e la dimostrazione di special bike (biciclette a pedalata assistita) per persone svantaggiate e diversamente abili.

“Dopo due anni di chiusura, che hanno afflitto anche le società sportive, si ha voglia di stare insieme e di condividere, ricostituendo tutti gli elementi che costituiscono la parola ‘sport’ - ha detto l’assessore Bernello - Otto serate che prevedono una serie di esibizioni, tornei ed attività che ravviveranno le serate dei cavarzerani”.

Per quanto riguarda la serata di ieri, la seconda della manifestazione, l’associazione Archè ha offerto un’esibizione di danza, mentre “freetime asd” si è esibita nella disciplina della ginnastica artistica, ed infine “Venezia danze” ha offerto un’esibizione di ballo. Nel corso della serata, presente ancora l’associazione “Goccia” con il center remoove test ma anche l’apertura straordinaria della sede del “motoring classic club” con l’esposizione di auto d’epoca; non solo, presente anche una spazio espositivo di “aia”, l’associazione arbitri di Adria.

La manifestazione proseguirà questa sera, con inizio alle 20 insieme all’associazione “fit-si” che eseguirà un’esibizione fitness; alle 21 l’esibizione di “cubing”, con gli esperti del cubo di Rubik, ma anche un’esibizione di kick boxing con l’associazione “fire generation”, e infine durante la serata ci sarà l’esposizione di vespe d’epoca del Vespa club di Cavarzere.

La festa proseguirà per tutte le sere della prossima settimana, e ci saranno esibizioni di pallavolo, crossfit, danza, ginnastica artistica, atletica, fitness, corsa, ballo, kick boxing, tennis, calcio, agility dog, basket, ciclismo e boxe. Oltre alla parte dedicata allo sport, nei giorni del fine settimana l’iniziativa sarà contornata da un’area enogastronomica che vedrà la presenza dei “truck food” e da un’area lunapark con gonfiabili, che si troveranno in via dei Martiri.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy