Finanza

Il Mose, un pozzo senza fondo

Sequestrati 1,2 milioni di euro ad un imprenditore... nullatenente

29/03/2022

Il Mose è davvero un pozzo senza fondo e una storia senza fine. 
La guardia di finanza, nell'ambito delle inchieste sul Mose, ha confiscato poco meno di 1,2 milioni di euro all'imprenditore Pio Savioli, 78 anni, componente, all'epoca del direttivo del Consorzio Venezia nuova, e già condannato per corruzione (1 anno e 8 mesi di reclusione, con pena sospesa).
L'uomo risulta però nullatenente, e sono state necessarie approfondite indagini per arrivare ad alcune polizze assicurative intestate alla moglie, che sono state sequestrate.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0