CARABINIERI

Vongole "illegali", sanzionati tre chioggiotti

I controlli dei militari martedì hanno portato a rilevare trasporti non regolari dei molluschi

Vongole "illegali", sanzionati tre chioggiotti

11/05/2022

CHIOGGIA - 900 chili di vongole di mare sequestrate e un ristorante multato. E' questo il bilancio di una serie di controlli effettuati, nella giornata di martedì, dal personale della motovedetta dei Carabinieri di Chioggia.

Verifiche che sono state effettuate in diversi momenti della giornata e che hanno permesso di scoprire irregolarità nella filiera del trasporto e della commercializzazione dei prodotti ittici, con 3 chioggiotti sanzionati.

Sono stati fermati ben due volte, la prima trasportavano 15 ceste di plastica e un sacco traforato contenenti 500 kg di vongole veraci, la seconda volta erano in possesso di 14 ceste e 2 sacchi di vongole per un peso di 450 kg.

In tutti e due i casi erano sprovvisti del Ddr, il documento sanitario che dovrebbe accompagnare ogni carico di molluschi bivalvi vivi. Inoltre, durante il primo controllo, i militari si sono accorti che il veicolo con il quale erano trasportate le vongole era sporco e non adeguato. L'intero carico, del valore di 14mila euro è stato sequestrato e rigettato in mare, mentre ai danni dei tre uomini fermati dai militari sono scattate sanzioni per un valore di 5mila euro.

Sanzionato anche il titolare di un ristorante sul lungomare di Sottomarina: i militari, durante un controllo, hanno trovato 15 kg di prodotti alimentari (carne e pesce) conservati in modo promiscuo e in contenitori privi di etichettatura, provenienza e tracciabilità. Eˋscattata la multa e il sequestro degli alimenti del valore di 200 euro. Infine i carabinieri hanno sequestrato il veicolo di un commerciante che trasportava vongole la cui documentazione era perfettamente in regola. Non lo era il mezzo utilizzato per il loro trasporto, senza assicurazione e revisione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0