Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

Protezione civile

Otto quintali di beni per l'Ucraina

Il grande cuore di Chioggia e la generosità verso il popolo in guerra

Otto quintali di beni per l'Ucraina

CHIOGGIA - Ieri mattina alle 6.30 il gruppo comunale di Protezione Civile di Chioggia, si è recato in un magazzino a Sant'Anna di Chioggia dove, con l'aiuto di Marco, dipendente della ditta che ha prestato il magazzino, sono stati caricati sul camion della Protezione Civile quasi otto quintali di aiuti per l'Ucraina composti da generi alimentari, medicinali e articoli per l'igiene personale, il tutto raccolto grazie alla grande generosità dei cittadini clodiensi.

Caricato il camion i volontari sono partiti alla volta del Quadrante Europa a Verona dove la Protezione Civile Regionale e Nazionale ha allestito il centro raccolta aiuti per l'Ucraina per tutto il nord Italia.

Da qui gli aiuti verranno spediti via treno, direttamente in Ucraina.
Nel frattempo i volontari di Protezione Civile continuano a prestare aiuti in generi alimentari e/o vestiario agli Ucraini che sono stati ospitati nel nostro Comune.


Ancora un grazie immenso al popolo chioggiotto e a tutte le persone che hanno contribuito che tutto questo diventi realtà.


Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Armelao Mauro che ha delega alla Protezione Civile. I nostri volontari sono bravissimi, stanno lavorando ogni giorno in silenzio per aiutare chi è in difficoltà a causa del conflitto tra Russia e Ucraina. Grazie anche a Chioggia che per l’ennesima volta si dimostra solidale non solo a parole ma anche nei fatti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy