PORTO VIRO INCONTRA

Una grande storia di successo made in Polesine

Ultimo appuntamento della rassegna “Porto Viro incontra” con il basso Riccardo Zanellato

Una grande storia di successo made in Polesine

29/07/2021

Ultimo appuntamento della rassegna “Porto Viro incontra” con il basso Riccardo Zanellato. Ad intervistarlo il sindaco Maura Veronese, che gli ha chiesto di parlare della professione del cantante lirico. Dal dialogo è emerso che occorre una disciplina ferrea e che è importante il talento, ma anche l’applicazione. Zanellato ha raccontato alcune vicende che ha vissuto e ricordi belli della sua carriera. Il sindaco gli ha donato una cornice con una frase di Luciano Pavarotti e lo ha invitato a venire a cantare a Porto Viro. “L’anno scorso, nel 2020, Riccardo doveva cantare in occasione dei 25 anni di Porto Viro – dice – L’evento è stato spostato per la pandemia per cui l’invito è sempre aperto”. La serata è stata organizzata, nella splendida cornice del giardino della biblioteca comunale, dall’assessorato alla cultura della Città di Porto Viro.

Riccardo Zanellato è stato insignito nel 2019 del Premio di Miglior Basso dagli International Oscar Awards. Nel corso della sua carriera ha incontrato il maestro Riccardo Muti che lo ha scelto per Iphigenié en Aulide, Nabucco, Moïse et Pharaon, Macbeth, Simon Boccanegra e Nabucco al Teatro dell’Opera di Roma.

“La scelta di incontrare il maestro Zanellato e poter dialogare con lui della sua carriera e sul ruolo strategico che la cultura e la bellezza possono avere per la crescita dell’economia e del made in Italy di cui l’opera e la musica sono un esempio mondiale è un’occasione che la Città di Porto Viro non poteva perdere – continua il primo cittadino - Riccardo è un nostro concittadino e il privilegio di sentir raccontare dalla sua voce le difficoltà della gavetta, l’impegno continuo e la gioia dei meritati successi è veramente un momento importante per la vita culturale della nostra comunità e, in più, dopo oltre un anno di limitazioni anti covid vuol essere un modo per fare il punto sulla difficile situazione di tanti lavoratori dello spettacolo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0