Cerca

VIDEO

Scopri la gallery

VIDEO

GUARDIA DI FINANZA

La maxi operazione: 29 arresti e sequestri per oltre 40 milioni di euro

Sgominata una associazione criminale di cittadini cinesi responsabile di reati fallimentari e tributari in varie province, Rovigo compresa

La maxi operazione: 29 arresti e sequestri per oltre 40 milioni di euro

Da questa mattina, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Firenze sta procedendo, con la collaborazione di altri Reparti del Corpo, nelle province di Firenze, Arezzo, Prato, Grosseto, Rovigo e Vibo Valentia, all’arresto di 29 soggetti, ritenuti, a vario titolo, responsabili di un’associazione criminale e della commissione di reati fallimentari e tributari, e al sequestro di ingenti patrimoni per oltre 40 milioni di euro. 

Sono 24 gli imprenditori cinesi e 5 consulenti di uno studio associato di Sesto Fiorentino che sono stati arrestati e trasferiti ai domiciliari, mentre un'altra persona è stata sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Ben 80 aziende nell'ambito della produzione di articoli di pelletteria che non pagavano le imposte con il meccanismo 'apri e chiudi'. Indagati anche i presunti prestanome di queste aziende, anch'essi cittadini cinesi. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy