Sottomarina

Lo stabilimento dell'Aeronautica passerà all’Esercito

Quest’anno non è stato aperto per la mancanza di utenti. Il Cocer impegnato a risolvere la vicenda

Lo stabilimento dell'Aeronautica passerà all’Esercito

27/07/2021

SOTTOMARINA - Sul litorale di Sottomarina, dove la spiaggia dell’Aeronautica quest’anno è rimasta chiusa e lo stabilimento è abbandonato e facile preda di balordi e vandali che di notte la fanno da padrone tra le proteste dei concessionari limitrofi, finirà all'Esercito. Alla base della mancata apertura sembra esserci la difficoltà a reperire personale per la gestione, oltre ad un numero esiguo di bagnanti appartenenti all’Aeronautica. Il prossimo anno, quindi, la concessione potrebbe passare dal cielo alla terra ed essere controllata dall’esercito.

E’ stata infatti presentata una richiesta di acquisizione per gestire il tratto di litorale e metterlo a disposizione del personale in servizio ed in congedo residente nel nordest. “Dai primi riscontri avuti dagli uffici preposti dello Stato Maggiore dell’Esercito, (Affari Generali) - spiega la nota del Cocer - è emerso che al fine di ottenere utili elementi di informazione per una compiuta valutazione dello stabilimento, è stato chiesto agli organi competenti un sopralluogo volto a considerare l’opportunità di acquisirlo. Un primo passo che consentirebbe il ripristino dello stabilimento militare attraverso la gestione dell’Esercito Italiano".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0