Chioggia

Mauro Armelao candidato sindaco della Lega

Poliziotto e sindacalista, presentato ufficialmente il candidato del Carroccio alle elezioni del 3 e 4 ottobre

Mauro Armelao candidato sindaco della Lega

13/08/2021

CHIOGGIA – Mauro Armelao è ufficialmente il candidato sindaco della Lega alle prossime elezioni. A comunicarlo una nota della segreteria provinciale del partito: “Chioggia è la sesta città del Veneto ubicata sull’area sud della Laguna di Venezia. Un centro storico millenario. Il suo tessuto economico, basato su turismo, pesca, agricoltura, portualità e commercio, si trova in forte sofferenza per il lungo periodo di crisi determinato dalla pandemia tuttora in corso. La prossima amministrazione comunale ha il gravoso compito di avviare un processo di sviluppo post crisi. La Lega – Salvini Premier, primo partito nazionale e locale, sensibile alle tematiche elencate, designa alla carica di Sindaco nel per le elezioni comunali 2021, Mauro Armelao”.

Una notizia che ormai era nell’aria: dopo la rottura delle trattative per un centrodestra unico ci si aspettava la mossa del Carroccio. La segreteria provinciale comunica anche alcuni punti del programma: adeguamento della struttura organizzativa comunale alle finalità strategiche di sviluppo; adeguamento della strumentazione urbanistica alle norme statali e regionali; riqualificazione del turismo balneare e valorizzazione del turismo sorto in questi ultimi anni nei centri storici di Chioggia e Sottomarina. “Il nuovo sindaco – si legge ancora nella nota - dovrà trovare un’intesa con il suo collega veneziano perché Chioggia possa essere una alternativa di partenza turistica per Venezia”. Tra gli altri temi l’avvio di tavoli tecnici per aiutare la pesca; la valorizzazione del mercato orticolo per sostenere i prodotti locali; l’avvio di uno studio approfondito per affrontare le tematiche che riguardano la portualità sia quella commerciale che quella rivolta alla nautica da diporto; il potenziamento della polizia locale e la lotta all’abusivismo commerciale.

Mauro Armelao, 48 anni, è nato a Borgo Valsugana (Trento). Fino ai 19 anni è vissuto a Spinea. Poi è entrato in Polizia e, dal 1994, vive e lavora a Chioggia come poliziotto e sindacalista. Ha alle spalle alcune esperienze politiche a Spinea dove per 5 anni è stato assessore alla sicurezza (con Alleanza Nazionale) e per 10 consigliere comunale con due liste civiche. Armelao è il terzo candidato sindaco ufficiale dopo Roberto Rossi (energia civica) e Mirko Righetto (Grande Nord). Mercoledì la lista Obbiettivo Chioggia presenterà programma e candidato sindaco. Mancano all’appello Pd e Movimento 5 Stelle. Che farà ora tutto il resto del centrodestra?

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0